Corso Superiore di Pasticceria, al via la XII edizione

Alla presenza dell’Amministratore Delegato Riccardo Carelli, del Direttore Didattico Luciano Tona, e degli chef Matteo Berti e Antonio Ranieri, si è aperta martedì 23 aprile una nuova edizione del Corso Superiore di Pasticceria. Gli studenti iscritti sono 37, suddivisi in due sezioni, che affronteranno in parallelo il programma formativo: un modo, questo, per garantire a tutti un’elevata qualità della didattica. Da segnalare la decisa prevalenza femminile (23 donne vs 14 uomini). Due gli studenti stranieri, una messicana e un marocchino.

Nel suo intervento lo chef Tona ha invitato i ragazzi a riflettere sul concetto di passione, che molti di loro hanno indicato come motivo della scelta che li ha portati in ALMA: un’emozione diversa dalla semplice e passeggera infatuazione e che implica il “darsi”, l’esprimere il meglio di sé in ogni occasione.  Il percorso formativo che gli studenti del Corso hanno intrapreso, di cui lo stage è parte integrante e fondamentale, va vissuto proprio con questo spirito di dedizione, nella consapevolezza di vivere un’esperienza irripetibile.

In caricamento...