L’esperienza di sala come definizione di una professione

Antonio Santini, patron del Ristorante "Dal Pescatore"*** ospite in ALMA con gli studenti del Master ALMA-AIS e con il Corso Superiore Sala, Bar & Sommellerie

Nipote dei fondatori del ristorante (inizialmente chiamato "Pesce e vino"), Antonio Santini, classe 1953, ha conosciuto la moglie Nadia, cuoca del Pescatore, durante gli studi universitari. Al loro matrimonio nel 1974 è seguito un viaggio di nozze e formazione per le grandi maison d’Oltralpe. Tristellati dal 1996, i coniugi Santini sono oggi affiancati dai figli Alberto e Giovanni, da mamma Bruna e dalla nuora Valentina in uno dei templi della ristorazione gastronomica internazionale.

Negli anni della nouvelle cuisine francese, Antonio Santini, insieme ad illustri nomi come quello di Gualtiero Marchesi o Franco Colombani è stato nel 1980 tra i fondatori di Linea Italia, la prima associazione composta da chef e ristoratori nata per valorizzare e far conoscere la ricchezza del panorama enogastronomico italiano espresso nei grandi ristoranti.

Considerato dalla scena ristorativa internazionale come uno dei patriarchi per quanto riguarda il mondo della sala e della sommellerie, Antonio Santini è in ALMA per raccontare agli studenti del Corso Superiore di Sala, Bar & Sommellerie e agli studenti del Master ALMA-AIS la sua storica esperienza.

In caricamento...