09
Settembre
10:00

IL “DISEGNO” DELL’OSPITALITA’. Come lo stile completa il cibo

Stile, creatività, utilizzo, icona. Che cosa rende veramente unica un’esperienza gastronomica? Forma o sostanza?

Su queste e altre intriganti questioni legate ai nuovi trend di servizio del futuro è incentrata questa masterclass che, nel corso della mattinata, ospiterà l’intervento di Massimo Martignoni, docente di Storia del Design alla Nuova Accademia di Belle Arti, Milano.

Nel pomeriggio, si confronteranno sui punti emersi altri personaggi di alto spessore legati al mondo della ristorazione e dell’ospitalità e non solo:

  • Rune Ricciardelli, Creative Director e partner di Visual Display S.r.l. (Udine)
  • Mariella Organi, maitre della Madonnina del Pescatore e membro del Comitato Scientifico di ALMA
  • Carlo Meo, Amministratore Delegato di M&T e docente
  • Gianfranco Gasparini, architetto e designer

MASSIMO MARTIGNONI

Docente di design alla Nuova Accademia di Belle Arti e alla Domus Academy di Milano, Massimo Martignoni ha iniziato la sua carriera nel mondo della formazione a fine anni ’80, dapprima come assistente all’Università di Bologna e di Ferrara, poi come insegnante di ruolo  in scuole e Università non solo Italiane ma anche estere, come la Stanford University di Palo Alto in California. Ampio e illustre l’elenco delle suo collaborazioni scientifiche, che include Università, Ambasciate, fondazioni e associazioni culturali, quotidiani e riviste. Martignoni ha scritto anche numerosi volumi sull’arte e il design; ultima opera di prossima pubblicazione “Design from the Alps. Südtirol/Alto Adige, Tirol, Trentino 1920-2020” insieme a Claudio Larcher e Ursula Schnitzer.

RUNE RICCIARDELLI

Classe 1981, dopo essersi laureato in Interior Design al Politecnico di Milano, trascorre un anno all’interno di Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione fondato nel 1994 da Luciano Benetton e Oliviero Toscani. Nel 2007 inizia a lavorare al fianco della designer Paola Navone, diventando poi il responsabile dei progetti di interni e di allestimento curati dallo studio.

Dal 2016, dopo una collaborazione di 3 anni, è il Direttore Creativo di Visual Display, un’azienda creativa specializzata in progetti di branding ed interior design. Le sue expertise sono mirate allo sviluppo di progetti in ambito commerciale: retail, hospitality, bar & restaurant, mostre ed esposizioni, spazi di lavoro. Con anche qualche progetto speciale di interior dedicato a dimore o ville private, la cui una visione progettuale, pur mirando sempre alla bellezza estetica, guarda alla creazione di brand e di luoghi unici, riconoscibili, coinvolgenti e sostenibili.

MARIELLA ORGANI

Mariella Organi è colei che coordina e gestisce la sala de “La Madonnina del Pescatore” a Senigallia, vero e proprio faro della ristorazione contemporanea italiana. La storia di Mariella Organi e Moreno Cedroni comincia inaspettatamente in sala, luogo dove si sono incontrati. Per Mariella vivere al fianco di un cuoco ogni giorno, le permette di capire quanto cucina e sala non siano due sfere distinte ma una simbiosi tra preparazione e sensibilità.

Lo spirito con il quale Mariella Organi organizza e gestisce il servizio di sala de “La Madonnina del Pescatore” è l’espressione di una tavola in cui il vero lusso si manifesta attraverso stile e precisione, veicolati dal sorriso e dalla leggerezza tutta italiana. Tanti elementi che ama trasferire ai numerosi giovani che si stanno formando in questi anni sotto la sua dolce e decisa guida. In ALMA è madrina di tanti studenti di sala sia in aula sia in stage, oltre che membro del Comitato Scientifico nell’ambito dell’Ospitalità.

CARLO MEO

Carlo Meo è tra i massimi esperti internazionali di comportamenti di acquisto e di concepting di retail esperienziale, nonchè amministratore delegato di M&T, società di consulenza sui comportamenti di consumo e di retail design, che ha co-fondato nel 1993.
Fra le attività che svolge vi anche quella di docente dei corsi di Design Experience del POLI.DESIGN al Politecnico di Milano e del Master in Food Experience della SPD Scuola Politecnica di Design.
Promulgatore di teorie in totale antitesi con la volgarizzazione del marketing rispetto alla centralità dell’individuo e dei suoi bisogni, è opinionista di varie testate specializzate e autore di libri su marketing, food, design.
È consulente di alcune delle principali testate giornalistiche riguardo ai temi legati ai consumi e ai comportamenti dei consumatori ed è autore di libri e opinionista di quotidiani e riviste di settore.

GIANFRANCO GASPARINI

Laureato in Architettura a Firenze, Gian Franco Gasparini ha insegnato progettazione industriale all’ISIA del capoluogo toscano. In seguito, ha fondato e diretto per dodici anni l’Università del Progetto, scuola di design e comunicazione con sede a Reggio Emilia, ed è stato responsabile dei progetti di design e comunicazione per importanti aziende di fama internazionale. Insieme alla moglie Anna nel 2002 ha fondato la società Architettura della Comunicazione che si occupa di design e dei processi di comunicazione ad esso collegati. I progetti più recenti sono il Museo delle Langhe nel castello di Grinzane Cavour, il progetto dell’ immagine coordinata della rete delle filiali Cariparma – Crèdit Agricole e le consulenze per varie ed importanti aziende.

DOVE E QUANDO

L’evento si svolgerà il 9 Settembre presso l’Hub di Via Romagnosi dalle 10 alle 17.

 

 

IL COSTO DEL CORSO

Include la Masterclass, il materiale didattico e il pranzo nel prestigioso Hub di Identità Golose.

  • Singolo partecipante: 275 €  
    PREZZO SPECIALE RISERVATO AI DIPLOMATI ALMA: 220€ (pari a uno sconto del 20%)

OFFERTA SPECIALE EARLY BIRD!

ISCRIVENDOSI ENTRO IL 30 AGOSTO LO SCONTO DEL 20% E’ ESTESO A TUTTI, ANCHE A CHI NON E’ DIPLOMATO ALMA!

 

Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Leggendo la nostra cookie policy, direttamente all’interno del browser che normalmente usi puoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie impedendo ad esempio che terze parti possano installarne sul tuo PC. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni puoi sempre rileggere in calce l’informativa cookie. Proseguendo con la navigazione dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto.