GIULIANO BALDESSARI
Chef di Aqua Crua, il luogo ideale per provare una cucina di contaminazione, che travalica i confini nazionali per esplorare sapori sorprendenti
MATTEO BARONETTO
Enfant prodige della cucina italiana, alla guida dello storico ristorante Del Cambio di Torino, ottiene il titolo di Miglior chef d’Italia di Identità Golose
LORENZO COGO
A soli 25 anni ha guadagnato a El Coq la sua prima stella Michelin con una cucina di nuova generazione
ALFIO GHEZZI
Dalla cucina marchesiana al racconto delle sue montagne trentine, un percorso che gli è valso le due stelle Michelin
GIANLUCA GORINI
Miglior Chef 2019 per Identità Golose, condensa i prodotti di una filiera cortissima con una grande tecnica nel suo ristorante DaGorini
ANTONIA KLUGMANN
Al ristorante L'Argine a Vencò propone il vegetale come elemento centrale di una cucina d’avanguardia
PHILIPPE LEVEILLE
Chef francese ormai da quasi 30 anni al Miramonti l’Altro alle porte di Brescia, due stelle Michelin e una cucina sinonimo di eccellenza
ISA MAZZOCCHI
Cresciuta alla corte di George Cogny, al ristorante La Palta propone una cucina emiliana moderna, senza rinunciare al gusto della tradizione
GIANFRANCO PASCUCCI
Al Pascucci al Porticciolo offre una delle massime espressioni contemporanee di cucina di pesce della nostra Penisola
VALERIA PICCININI
Ha introdotto Da Caino, il ristorante storico di famiglia in un piccolo borgo della Maremma, una cucina tanto rustica quanto raffinata. Due stelle Michelin dal 2009
DIEGO ROSSI
Giovane chef controcorrente della trattoria Trippa a Milano, che ha fatto della valorizzazione del quinto quarto la propria cifra stilistica
DAVIDE SCABIN
Nome storico dell’alta cucina italiana. Chef tra genio e sapienza tecnica al ristorante Combal.Zero, nella splendida cornice del castello di Rivoli
EMANUELE SCARELLO
Chef del ristorante di famiglia Agli Amici, 130 anni di storia. Esperienza, valori e segreti che li hanno portati alle due stelle Michelin
LUIGI TAGLIENTI
Chef del ristorante Lume a Milano, un ristorante il cui candore è spezzato dall’elemento acido sempre presente nei piatti innovativi di questo chef
VIVIANA VARESE
Chef del ristorante Alice, a Milano ha portato il mare e la Campania attraverso una cucina tecnica ma di grandissimo impatto gustativo

Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Leggendo la nostra cookie policy, direttamente all’interno del browser che normalmente usi puoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie impedendo ad esempio che terze parti possano installarne sul tuo PC. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni puoi sempre rileggere in calce l’informativa cookie. Proseguendo con la navigazione dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto.