Ti viene trasferita una quantità di informazioni infinita.

Ho iniziato a lavorare nell’ambito della ristorazione quando avevo 17 anni, prima come cameriere, in una pizzeria. Poi l’amore per la cucina è cresciuto sempre di più tanto che finalmente un giorno il pizzaiolo mi disse “dai, passa di qua e inizia ad aiutarmi”. E da lì è partito tutto…

Ho viaggiato un po’, sono stato in Olanda, Inghilterra poi sono tornato in Sicilia e ho preso il diploma da pizzaiolo, continuando a lavorare. Ma ho capito che la cucina mi appassionava molto di più e che avevo bisogno di maggiori conoscenze in merito. Facendo delle ricerche su internet e chiedendo  in giro ho conosciuto ALMA e ho avvertito subito che era la scuola top: la struttura, l’organizzazione.. si capiva che era molto più di una scuola. Credo sia stata la mia scelta migliore.

Del Corso Tecniche di Cucina mi ha colpito fin da subito l’ordine, il rigore, l’organizzazione e tutto quello che riuscivano a farti fare in tempo anche breve…da non credere!  Ti viene trasferita una quantità di informazioni infinita: io lavoravo già nei ristoranti ma stando qui ho capito che non sapevo quasi nulla invece!  Tocchi così tanta materia prima, carni, uova, vegetali, pesci… e si fa così tanta pratica che acquisisci una sicurezza che altrimenti non avresti.

Mi ha cambiato tanto anche l’etica che ti trasmettono nel lavoro giornalmente, anche banalmente avere la giacca pulita e stirata… se fai le cose con etica, tutto ha più senso. Anche attraverso il rapporto con gli chef impari un’etica: quella del come si sta al lavoro, di come va rispettata la materia prima, come si sta in brigata.

Quando hai la fortuna di vedere gli chef capisci che c’è ancora tantissimo da imparare… è per quello che dopo il Corso base ho scelto di continuare con il Corso Superiore. Quando senti che lo chef che ti sta insegnando ha una vera passione, che ama quello che fa e che conosce una miriade di cose, fa appassionare anche te molto di più!

Al Corso base gli chef erano molto esigenti e pretendevano molta disciplina da noi: era l’unico modo per farci entrare in una determinata ottica… Ora al Corso Superiore c’è un po’ più di confidenza, abbiamo un bel rapporto, pur mantenendo la giusta distanza fra docente e allievo. C’è tanto da fare: molte materie, tanti esami ma per fortuna possiamo anche sbizzarrirci un po’ di più e mettere in pratica finalmente quello che abbiamo imparato!

ALMA è un’esperienza che se vissuta appieno ti regala tante emozioni. Se gli chef vedono la tua voglia di imparare e capiscono quanta passione ci stai mettendo, si mettono a tua completa disposizione e ti trasmettono un senso dell’etica e del rispetto che non ti abbandona mai.

Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Leggendo la nostra cookie policy, direttamente all’interno del browser che normalmente usi puoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie impedendo ad esempio che terze parti possano installarne sul tuo PC. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni puoi sempre rileggere in calce l’informativa cookie. Proseguendo con la navigazione dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto.