La prima volta di Bartolini in ALMA

Le Cene d’Autore di settembre si chiudono con un nuovo gradito ospite che arriva per la prima volta in ALMA alla guida degli allievi del Corso Superiore di Cucina Italiana.

Dopo i grandi nomi delle prime tre serate (Davide Caranchini, Mariangela Susigan e Silvio Giavedoni), a chiudere il poker è Chef Enrico Bartolini.

Un percorso personale e imprenditoriale quello di Enrico Bartolini che può essere definito in costante crescita. Fatto di intuizione, creatività, serietà, ambizione e soprattutto passione e amore per il proprio lavoro, tanto che oggi è considerato uno degli Chef più importanti a livello internazionale. Prima stella a “Le Robinie” in Oltrepò Pavese, la seconda al “Dodici24 Quick Restaurant” a Cavenago Brianza, fino a che nel 2016 apre il “Ristorante Enrico Bartolini” al terzo piano del MUDEC, occupandosi anche della gestione del bar-bistrot. Sempre nel 2016 apre il “Casual Ristorante” a Bergamo, prende in gestione la ristorazione de “L’Andana” di Castiglione della Pescaia e dà vita al “Ristorante Glam” a Venezia. E’ allora che conquista il firmamento gastronomico italiano: la Michelin gli assegna ben quattro Stelle, due a Milano, una a Bergamo e una a Castiglione della Pescaia. A novembre del 2017 conquista una stella Michelin anche al “Glam” di Venezia e nel 2020 riporta a Milano, nel suo omonimo ristorante del MUDEC, le tre stelle, il prestigioso riconoscimento che la città non vedeva più da quando nel 1993 Gualtiero Marchesi chiuse il locale di via Bonvesin de la Riva per andare in Franciacorta.

I ragazzi del Corso Superiore di Cucina Italiana hanno avuto l’onore di essere  guidati, anche se solo per un giorno, da questo grande maestro che, negli spazi didattici della Training del Ristorante Mater, ha realizzato lo speciale menu dedicato agli ospiti della Scuola.

Di seguito una gallery della serata.

Newsletter

Vuoi ricevere gli aggiornamenti più importanti?

Iscriviti alla newsletter.

Altre news

Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Leggendo la nostra cookie policy, direttamente all’interno del browser che normalmente usi puoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie impedendo ad esempio che terze parti possano installarne sul tuo PC. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni puoi sempre rileggere in calce l’informativa cookie. Proseguendo con la navigazione dai il consenso all’utilizzo dei cookie, il messaggio sul banner verrà nascosto.